martedì 22 marzo 2011

Pubblicato da DanyRod in , , , ,




Leggendo nel blog della mia cara Libby il post Lo strano caso del neurone impazzito, e vedendo come si mettevano le cose, mi è venuto di commentare quanto segue:
Io non sono un maschilista ma:
Uomo=Cane ; Donna=Gatto
Uomo=stupidotto ; Donna=Opportunista

Esperimento 1:
Mettete dieci uomini in una stanza, e dieci donne in un'altra stanza. Lasciateli per diversi giorni al chiuso e poi entrate in ciascuna stanza:
- in quella degli uomini di sicuro la maggioranza starà parlando di calcio, donne e macchine, in un ambiente quasi fraterno.
- in quella delle donne (se riuscite ad entrare), di sicuro saranno tutte a litigare per il più o il meno, accusandosi di questo o di quello.

Esperimento 2:
Mettete dieci uomini e dieci donne nella stessa stanza. Lasciateli al chiuso per diversi giorni e poi entrate nella stanza:
- ci sarà di sicuro un maschio dominante oppure più maschi dominanti a capo di diversi gruppi; - le donne istintivamente si avvicineranno a codesti o a chi potrebbe in futuro spodestarli;
- di sicuro degli uomini avranno litigato tra di loro, ma il motivo sarà sempre una o più donne, perché le volevano conquistare o perché loro li hanno messi l'uno contro l'altro per questione di dominio;
- le donne non litigheranno apertamente tra di loro, ma lo faranno attraverso i propri maschi; ma se lo facessero poi farebbero una finta pace, per poi dirsi di tutto e di più alle spalle;
- le donne che invece non hanno un maschio faranno le amicone con quelle che ce l'hanno per poi cercare di rubarglielo.
Non è essere maschilisti o femministi, perché penso sia il nostro comportamento naturale, scritto nel nostro DNA. Qualcuno di voi guarda il Grande Fratello? Anche se non so se questo programma possa essere considerato un laboratorio vivente.



4 commenti:

  1. IO... ma già lo sai! Io ti rispondo come ho risposto da me. Ti pare un atteggiamento furbo il vostro? Siete degli allocchi e noi delle manipolatrici. Gallinelle furbe che vedono anche al buio.... proprio come i gatti. OKKIO BAMBINO! :-DMiaoooo!

    RispondiElimina
  2. Le donne sono terribili. E di questo spesso gli uomini non si accorgono, perchè usano il cervello quel tanto che basta...UahuahauhuahuaCmq hai ragione su una cosa, è natura. Si può provare ad incanalare, ma non si può cambiare.Tocca accettarlo!

    RispondiElimina
  3. Pensa un po', adesso per leggere il tuo blog c'è il login da fare.... che poi per entrare ho dovuto autenticarmi con il nuovo indirizzo mail... e come farai per le altre? Mah! Smanettone... :-D

    RispondiElimina
  4. Caspita! E' proprio vero quello che hai detto!

    RispondiElimina